Condizioni di variabilità, oscillazione termica

Categoria: Sinossi
Creato: 11 Maggio 2022

La saccatura atlantica con minimo sull'Islanda, si protende verso ovest intersecando il promontorio sub-tropicale che dal Marocco si estende fino al Baltico. Lungo il lato orientale del promontorio, scorre in quota una corrente fredda di origine artica che raggiunge le coste africane alimentando un minimo in estensione dalla Russia al medio-oriente.
Il suddetto promontorio tende a consolidarsi sul nostro settore favorendo condizioni di stabilità, in particolare sul meridione italiano mentre qualche fenomeno sparso e una flessione delle temperature caratterizzerà la situazione del centro-nord.

Su Genova
Giovedì 12 maggio 2022: cielo molto nuvoloso sin dal mattino con locali brevi schiarite.
Temperature in diminuzione, comprese tra 15 e 18°C. Umidità su percentuali elevate. Pressione in aumento (1024 hPa).
Vento moderato di Scirocco.
Mare mosso con moto ondoso in diminuzione dalla serata.

Venerdì 13 maggio 2022: nubi sparse dal mattino fino a sera.
Temperature senza variazioni di rilievo, comprese tra 15 e 19°C. Umidità su percentuali elevate. Pressione in diminuzione.
Vento moderato di Scirocco.
Mare generalmente poco mosso.

Sabato 14 maggio 2022: nuvolosità residua nelle ore antelucane in rapido dissolvimento, sereno al mattino; nuovo aumento degli addensamenti in serata.
Temperature in diminuzione sui valori minimi ed in aumento su quelli massimi, comprese tra 14 e 20°C. Umidità su percentuali elevate. Pressione stazionaria.
Vento debole dai quadranti sud-orientali.
Mare poco mosso.

Domenica 15 maggio 2022: nuvolosità variabile, in aumento dalla serata.
Temperature senza variazioni di rilievo, comprese tra 14 e 20°C. Umidità su percentuali elevate. Pressione stazionaria.
Vento debole di origine variabile.
Mare da poco mosso a quasi calmo.